Accessori capelli sposa: fiori, cerchietto o tiara?

Gli accessori capelli sposa sono molto di moda. Addirittura, molte donne li scelgono al posto del classico velo, oppure assieme ad esso.

Accessori capelli sposa

Sappiamo bene come gli accessori capelli sposa siano assolutamente importanti come l’abito o le scarpe nel giorno delle nozze. Impreziosire le nostre chiome con qualcosa di particolare è molto in voga, specialmente nei matrimoni estivi.

Molte donne scelgono i fiori tra i capelli, ad esempio con classiche coroncine boho-chic. Sono perfette per le donne che hanno un’indole romantica. Donano, infatti, un’allure fresca e moderna. Ci sono, però, alcune regole da tenere a mente, se vogliamo essere al top nel giorno più bello della nostra vita. Evitiamo i fiori finti, avendo cura di scegliere quelli veri. Meglio evitare quelli troppo grossi, pesanti e voluminosi. Se vogliamo scegliere questo genere di fiori, anziché una coroncina possiamo scegliere un fiore soltanto, per non appesantire troppo l’acconciatura.

La corona di fiori si presta bene ad acconciature con onde morbide, chignon non troppo stretti, ciocche intrecciate, oppure trecce. Viene appoggiata delicatamente sopra il velo, circondando leggermente il capo.

Molto utilizzato è anche il cerchietto, soprattutto dalle donne che hanno una bella frangetta, oppure che portano i capelli corti. E’ meno indicato per chi vuole portare il giorno del matrimonio capelli lunghi e sciolti. Da evitare anche se abbiamo la fronte alta.

Non possiamo certo non parlare della tiara, nella sua versione classica e non. Nel primo caso, via libera alle decorazioni in oro bianco. Volendo, però, si può scegliere anche una versione metallica in oro/bronzo, leggermente stilizzata.

In alcuni casi, molte donne scelgono di appuntare i propri capelli con spille e fermaglio gioiello. Tornati alla ribalta recentemente, sono da sempre usati per impreziosire acconciature classiche. Generalmente si scelgono nei toni del bianco, dell’oro o del gold rose, da abbinare con un make up accurato, possibilmente negli stessi toni.