Bolero sposa: quando indossarlo e come sceglierlo

Sono molte le donne che nel giorno delle nozze amano indossare il bolero sposa, chiamato anche coprispalle. Ma come dovremmo indossarlo al meglio e come sceglierlo?

L’utilizzo del bolero sposa è un argomento piuttosto controverso: se vi sono, infatti, molte donne che lo amano e che lo prediligono nel giorno delle nozze, ne esistono altrettante che, invece, non sono favorevoli al suo utilizzo. Spesso, il bolero viene utilizzato nelle cerimonie che vengono effettuate nelle stagioni più fredde: pensiamo ad esempio all’inverno, ma anche alla prima primavera o al tardo autunno.

Esistono alcune semplici regole da tenere in considerazione, qualora si voglia indossare il bolero sposa. Generalmente, si può indossare sull’abito bustier e anche su quello a sottoveste, per poter andare a coprire al meglio la schiena, ma anche il décolleté. In caso di cerimonia religiosa, infatti, dobbiamo stare particolarmente attente alle scollature. Ecco che il bolero ben si presta a queste occasioni.

Generalmente, invece, non si usa nell’abito da sposa con lo scollo all’americana e nemmeno sui modelli che già sono dotati di maniche lunghe e schiena scoperta. Non lo si usa nemmeno sui modelli con le maniche scivolate. E’ sempre bene considerare che il bolero sposa, così come tutti gli accessori che si scelgono di utilizzare per il giorno delle nozze, deve essere necessariamente in sintonia con l’abito da sposa che abbiamo deciso di indossare.

Veniamo, adesso, ai materiali che compongono il coprispalle. Anche qui dobbiamo fare riferimento alla stagione in cui ci sposiamo ed al modello di abito da sposa che abbiamo scelto. Vale la semplicissima regola del “mai pizzo su pizzo“. Se il nostro abito da sposa è già ricamato in pizzo, meglio non appesantirlo con altri ricami o con merletti sul coprispalle.

In questo caso, meglio scegliere un bolero a tinta unita e a tessuto unico. In alternativa, possiamo prediligere il coprispalle in tulle su un abito ricamato, oppure viceversa. Chi non ama i pizze ed i merletti, in linea di massima può optare per latri tipi di materiali. Pensiamo, ad esempio, al raso, utilizzatissimo dalle spose, ma anche il velluto, materiali tecnici e sete damascate. L’ideale è creare con il nostro bolero un accessorio che non sia soltanto creativo e decorativo, ma anche funzionale. Il suo uso principale, infatti, sarà quello di proteggerci dal freddo.