Cappelli da cerimonia: guida alla scelta dell’accessorio perfetto

Non tutte le spose scelgono di indossare i cappelli da cerimonia nel giorno più bello della loro vita. Ecco alcune idee originali e di tendenza per abbinarli all’abito nella maniera migliore.

Cappelli da cerimonia

Alcune donne, per il loro bridal look, scelgono di indossare con disinvoltura cappelli da cerimonia. Ma come dovrebbero essere scelti? Esistono delle piccole regole di bon ton da seguire se vogliamo indossarli. In primo luogo, dobbiamo tenere presente che il galateo, in tal caso, prevede l’uso del cappello soltanto se il matrimonio è fissato alla mattina, entro le ore 12. Nel caso di cerimonia pomeridiana, quindi, sarebbe meglio evitare.

Sono tanti i modelli per i cappelli da cerimonia disponibili: i più conosciuti sono quelli a tesa larga, a cuffia, stile Borsalino oppure in paglia. Cerchiamo di capire come dovremmo abbinarli.

Partiamo da quelli a tesa larga, adatti a tutte le spose che vogliono sentirsi un po’ dive”. Spesso questi sono usati negli stili country e boho chic. Si adattano perfettamente ad abiti dal tocco retrò. I cappelli a cuffia, invece, sono un’ottima alternativa al velo: si prestano perfettamente a richiami vintage, in puro stile anni ’20. Spesso vengono usate da chi porta un taglio corto di capelli.

Leggi anche: Abiti da sposa corti: le migliori tendenze per il 2020

Le spose che amano stupire potrebbero, invece, indossare un cappello stile Borsalino. Anche qui dobbiamo prestare massima attenzione, proprio perché è un modello difficile da abbinare ad un bridal look, in quanto prettamente maschile. Si dovrebbe avere cura di evitare gli abiti a principessa e stile impero, mentre andranno benissimo quelli un po’ più originali, come i tailleur e le jumpsuite.

Infine, per i matrimoni all’aria aperta ed estivi, si può optare per i cappelli da sposa in paglia. Riparano bene dal caldo e dal sole, ma danno anche la possibilità di personalizzare il look in stile bucolico, specialmente se arricchiti di applicazioni floreali o gale colorate. In alcuni casi si applica direttamente la scritta “Bride” sul cappello. La scelta del cappello perfetto sta anche al gusto della sposa e al suo modo di essere.