Nail Art Matrimonio, guida alla scelta dei colori ideali

Il giorno delle nozze la sposa deve essere valorizzata mostrandosi curata e a proprio agio. Oltre all’acconciatura ed il make-up non può essere trascurata la scelta della nail art!

Non è solo importante indossare il colore dello smalto giusto ma soprattutto assicurarsi che l’unghia ricresca in modo perfetto e resistente, eliminando eventuali calletti, pellicine e pelle secca.

In caso contrario verranno proposte dalla propria estetica di riferimento, soluzioni alternative come la realizzazione di ricostruzioni unghie a base di smalto semipermanente o gel. Il nail art matrimonio è ciò che completa l’intero outfit: manicure e pedicure dovranno essere impeccabili.

Vediamo nel dettaglio quali sono le scelte possibili per avere unghie strabilianti nel giorno del matrimonio!

Guida alla scelta del Nail Art Matrimonio perfetto

Un grande classico è la french manicure o semplicemente la tinta nude. Mantenere l’unghia al colore naturale donerà un aspetto elegante e altamente raffinato.

Volendo variare ma rimanendo sui colori neutri, sono consigliate anche le tonalità sul rosa pallido fino alle tinte cammello.

Queste però non sono le uniche soluzioni per le future spose: le tinte pastello vengono spesso utiilizzate per entrare in perfetta armonia con il colore delle nozze.

La nail art lascia spazio alla stravaganza! Per le spose più audaci le ultime tendenze includono colori vivaci e glitter. Soprattutto per chi sceglie di sposarsi nelle stagioni estive, sono molto popolari le nuance sul rosso, corallo e rosa più intenso.

Altamente sconsigliate invece sono le tinte fluo o particolarmente scure, come nel caso del nero o blu.

Anche la scelta sulla forma dell’unghia deve rispecchiare il look proposto. Per la sposa che desidera un effetto più classico e romantico, l’unghia tondeggiante è la soluzione ideale. La forma invece più squadrata dona un aspetto più sobrio e sofisticato. Meglio evitare le forme a mandorla o stiletto non particolarmente adatte alla situazione.

L’importante è che la lunghezza delle unghie le renda gestibili e comode: basta non superare un paio di millimetri oltre il dito.

Vieni a trovarci nel nostro Atelier o contattaci telefonicamente per ricevere informazioni!

Cookie Policy -  Privacy Policy