Scarpe sposa: come sceglierle in base ad abito e stagione

Le scarpe sposa si devono abbinare all’abito ed essere ovviamente scelte in base alla stagione in cui avverrà la cerimonia. Come sceglierle al meglio? Ecco i nostri consigli.

Scarpe sposa

Le scarpe sposa sono molto importanti nel look. La tendenza del momento sta nelle calzature in pizzo, perfette per chi ama uno stile retrò e disponibili anche in diversi modelli: tacco alto o medio, pumps, con la punta aperta per la bella stagione.

Negli ultimi anni, specialmente per quanto riguarda le cerimonie estive, hanno preso sempre più piede i sandali gioiello. Questi fanno scintillare le estremità in un gioco di luci e di colori particolarmente d’effetto. Sono impreziosite da applicazioni sofisticate, ma senza esagerare. Avvolgono il piede in modo delicato o lo slanciano verso l’alto. In alternativa, il sandalo può essere impreziosito anche con fiocchi sulla punta o sui cinturini. Se la cerimonia è in inverno e ci sentiamo originali, via libera anche a particolari stivali in pizzo o in altro tessuto, impreziosite magari di decori.

Leggi anche: Abito da sposa: i migliori accessori da abbinare

Una nota a parte è quella relativa al colore delle scarpe sposa. E’ vero che dovrebbero essere, secondo la tradizione, della stessa tonalità dell’abito, ma è altrettanto vero che ultimamente non è più un obbligo. Nonostante l’abito bianco, infatti, le scarpe sposa spesso sono color avorio o champagne, passando anche per delle tonalità color oro e argento, fino ad arrivare (in casi più estremi) a tonalità fredde di rosa e di azzurro. C’è chi sceglie il nude, il beige o il rosa antico, perfetti in estate su piedi abbronzati.

Per ciò che, invece, riguarda il tipo di scarpa, molto dipende dall’abito che abbiamo scelto e dallo stile della sposa. Una donna che, ad esempio, non ha mai portato tacchi, sceglierà una calzatura più bassa, oppure una ballerina glamour. Chi, invece, non ha problemi a portare i tacchi potrà tranquillamente farlo nel giorno della cerimonia. Un grande classico, che spesso accontenta tutte, riguarda la decolleté, con diverse lunghezze e in vari stili, adottabili a seconda delle esigenze personali.