Abiti da sposa semplici: stili, modelli e tendenze del 2020

abiti da sposa semplici

Gli abiti da sposa semplici sono sempre da preferire, perché danno un tocco di eleganza senza essere troppo “impegnativi”. Andiamo a scoprire quali scegliere per essere sempre eleganti in base alle tendenze del 2020.

Abiti da sposa semplici

Nel giorno più importante è fondamentale che l’abito da sposa rispecchi lo stile e la personalità di chi lo indossa, abbinandosi alla perfezione con tutti gli altri accessori e senza che vi sia alcun tipo di dissonanza cromatica.

Gli abiti semplici ed informali sono rappresentati ormai da diversi modelli, che fanno parte della collezione 2020. Le tendenze principali ci parlano di stili freschi e non troppo rigidi nei canoni di eleganza. Al bando le cose eccessivamente formali, via libera quindi a semplicità e raffinatezza, anche per quanto riguarda gli accessori.

I tessuti più alla moda sono leggeri e vaporosi, con seta ed organza, pizzo e tulle. Per ciò che riguarda i modelli abbiamo gli abiti da sposa a sirena, molto in voga anche tra le giovanissime, e quelli a “stile impero”, famosi per la loro raffinatezza e la facilità di adattamento a qualsiasi silhouette. Essendo entrambi piuttosto semplici, non necessitano di avere grossi dettagli decorativi per fare bella figura.

L’abito migliore è quello in grado di valorizzare le forme della sposa, che devono essere il più femminili possibile, senza andare ad appesantire la figura. Chi ama le scollature, può scegliere quelle sulla schiena, perfette per gli abiti da sposa corti. Da considerare anche quelle a barchetta, che riescono a dare un tocco più fresco e sbarazzino all’outfit.

Gli abiti da sposa semplici e raffinati dovranno essere abbinati a scarpe eleganti. C’è chi sceglie di impreziosirli in modo particolare, optando per scarpe con pietre colorate sula punta, di colori accesi e similari. L’abito semplice è perfetto da abbinare anche ad un bouquet con toni classici, ad esempio di peonie, in stile boho chic: questa soluzione è perfetta per le amanti dello stile vintage. In alternativa, da abbinare a vestiti classici, ricordiamo i semplicissimi bouquet a fiori con rose bianche.

Tailleur da cerimonia: modelli, colori ed abbinamenti migliori

tailleur da cerimonia

Sono tantissime le persone che scelgono di vestirsi in modo elegante passando proprio dai tailleur, intramontabili nella loro classicità ed eleganza. I tailleur da cerimonia possono essere di diversi modelli. Andiamo a scoprire i più comuni sul mercato e quali indossare per una figura impeccabile.

Tailleur da cerimonia

Che siano con completo giacca più pantalone, oppure giacca più gonna, i tailleur da cerimonia fanno sempre la loro grande figura negli eventi: sono perfetti per un matrimonio, per un battesimo, per una festa di compleanno e per tutti gli eventi in cui riteniamo necessario essere eleganti.

Indossare un tailleur da cerimonia è sempre una delle tendenze migliori in fatto di moda. Ogni anno, come ben sappiamo, la moda cambia, ma ci sono degli evergreen che rimangono sempre al top delle classifiche. Uno di questi è sicuramente il tailleur, che ormai da anni vive un momento di grande notorietà.

Leggi anche: Vestiti da damigella: modelli e colori più scelti del 2020

Per ciò che riguarda i colori, si consiglia sempre di evitare il bianco. E’ meglio scegliere il ricercato rosa cipria, oppure il rosso, passando poi per i colori pastello. C’è, infine, chi sceglie il nero: gli ultimi mood in fatto di moda ci confermano che è possibile indossare in nero anche nelle cerimonie come matrimoni o battesimi, dove un tempo era quasi “bandito”. Il coordinato migliore è sempre quello relativo alla giacca blazer e pantaloni abbinati, ma nelle nuove collezioni potrete trovare anche dei completi con giacche a mantella più particolari o con il blazer dal taglio militare doppiopetto.

Da abbinare al tailleur, ovviamente, una bella borsa stile pochette, perfetta per tutte le cerimonie. Si raccomanda sempre di abbinarla al colore del vestito, così come di farlo per le scarpe. Per le ragazze più giovani, ricordiamo che il tailleur nei colori più audaci può fare indubbiamente la sua figura: oltre al sopracitato rosso possiamo pensare ad un colore come l’arancione, oppure al fucsia, altro tono che sarà molto in voga per la primavera-estate 2020.