Bouquet da sposa con fiori selvatici: le migliori tendenze

bouquet da sposa con fiori selvatici

I bouquet da sposa con fiori selvatici sono sempre più in voga. Ma quali sono le migliori tendenze e come dovremmo abbinarli al nostro vestito?

Bouquet da sposa con fiori selvatici

Sappiamo bene già come le ultime tendenze ci parlino di bouquet da sposa con fiori selvatici. Si tratta di una delle migliori soluzioni ideate dalle donne che si sposano ora. Sono facilmente abbinabili ad abiti da sposa vintage, ma fanno la loro bella figura anche su abiti moderni. Se abbiamo intenzione di realizzare nozze in sfumature bucoliche, ecco che le piante silvestri saranno sicuramente la scelta migliore.

Ma come sceglierli al meglio? Generalmente, vengono scelti in elementi tutti diversi tra di loro, combinati. Vengono creati, quindi, appositamente in mescolanza di specie floreali variopinte, tanto differenti quanto unite dalla stessa provenienza. E’ assolutamente necessario lasciar perdere l’asimmetria. Queste piante e fiori, infatti, danno origine ad un bouquet all’apparenza molto disordinato, ma estremamente d’effetto.

Si può scegliere se realizzare un bouquet monocromatico oppure no, questo dipende esclusivamente da cosa vuole la sposa. Le donne che vogliono mantenere un certo rigore possono optare per raffinate composizioni, composte di piante e fiori della stessa specie, ma che appartengono alla stessa palette cromatica. Quale colore scegliere? Basta sceglierlo in base all’abito o alle scarpe che vogliamo utilizzare nel giorno del matrimonio.

Chi vuole scegliere bouquet non convenzionali, può scegliere articoli come piante grasse e fiori spontanei, al posto delle classicissime rose, orchidee, calle e via dicendo. Vanno bene tutte le specie campestri che nascono in natura in autonomia, senza che vengano piantate o seminate in modo intenzionale. A tal proposito, possiamo dire che queste composizioni racchiudono in sé un significato profondo, che va oltre l’apparenza visiva.

Per ciò che riguarda la scelta dei fiori, è necessario ovviamente tenere presente della stagione in cui ci troviamo. Nei matrimoni effettuati in primavera ed estate avremo senza dubbio l’imbarazzo della scelta in fatto di fiori. Scelte più obbligate, invece, saranno in autunno o in inverno.